TRANSLATE

31 luglio 2017

EVENTI A ROBERTO IPPOLITO IL PREMIO INTERNAZIONALE NIGRI

“Porta la cultura dovunque”: Roberto Ippolito orgoglioso del perché ha ricevuto il Premio Internazionale Nigri

Il riconoscimento attribuito nel Castello svevo-angioino di Bisceglie per essere “ideatore di eventi dedicati ai libri nei luoghi della quotidianità come un centro commerciale, un pullman, una nave, una pasticceria” oltre che autore di “libri d’inchiesta di grande successo, gli ultimi con Chiarelettere”

I libri fra le gente: e di gente ce n’è davvero tantissima, malgrado la bollente serata, quando domenica 9 luglio 2017 nel cortile del Castello svevo-angioino di Bisceglie, è stato assegnato a Roberto Ippolito il Premio internazionale Cultura, Arte e Spettacolo Sergio Nigri, giunto alla sesta edizione.
È Stefania D’Addato, direttrice artistica e organizzatrice della manifestazione, a motivare il riconoscimento attribuito a Ippolito per “concepire eventi dedicati ai libri nei luoghi della quotidianità come per esempio un centro commerciale, un pullman, una nave o una pasticceria” oltre che per essere “autore di libri d’inchiesta di grande successo, gli ultimi con Chiarelettere” (in ordine cronologico questi i titoli: “Ignoranti”, Abusivi” e “Eurosprechi” seguiti a “Evasori” e “Il Bel Paese maltrattato con Bompiani).
I libri dunque in posti insoliti, anche imprevedibili, sottolinea Stefania D’Addato, che si sofferma poi sul contenuto dei singoli volumi pubblicati “che ci aiutano a comprendere la realtà”. La cerimonia del Premio in onore di Nigri, flautista straordinario vissuto dal 1804 al 1839 e morto quindi a soli 35 anni, è presieduta da Francesco Carlo Spina, sindaco di Bisceglie, da Luigi Palmiotti presidente dell’Archeoclub promotrice dell’iniziativa, e da Pina Catino, presidente del locale Club per l’Unesco.
La targa consegnata dal sindaco evidenzia “l’impegno profuso” da Roberto Ippolito “come giornalista, scrittore ed ideatore culturale in Italia e all’estero”.
“Ricevere il Premio Nigri nell’affollato Castello svevo-angioino che diventa così sede di appuntamenti culturali è un bellissimo segno di vitalità per tutti” osserva Ippolito, ringraziando “orgoglioso per la scelta” caduta su di lui.

#robertoippolito
#libri
#cultura
#Mycultureinblog 

ARTE THE LIVING CELL






FEDERICA ROSSI, The living cell
A cura di Francesca Baboni e Stefano Taddei
Rimini, Museo della Città "Luigi Tonini", Manica Lunga
5 agosto - 24 settembre 2017
Inaugurazione: sabato 5 agosto, ore 18.00

MUSICA SARAH JANE MORRIS E ANTONIO FORCIONE, ONLINE IL LORO NUOVO VIDEO 'SUPERSTITION' BRANO DALL'ALBUM 'COMPARED TO WHAT'

SARAH JANE MORRIS E ANTONIO FORCIONE:





ONLINE ‘SUPERSTITION’
IL NUOVO VIDEOCLIP, PERSONALE RILETTURA
DI UN CLASSICO DI STEVIE WONDER
TRATTO DAL LORO ALBUM ‘COMPARED TO WHAT’
(Fallen Angel/Antastic)



Prime date in Italia dei tour europeo del duo per presentare il disco
10 AGOSTO SUONI DELLE DOLOMITI FESTIVAL - VAL DI FIEMME
29 AGOSTO SIROLO, PREMIO ENRIQUEZ

lei celebre voce del soul britannico, lui chitarrista di scuola italiana, molto apprezzato in Gran Bretagna dove vive da tanti anni, considerato tra i dieci chitarristi più celebri al mondo. Sarah Jane Morris e Antonio Forcione hanno da poco pubblicato insieme un bellissimo album dal titolo ‘Compared to What’.



Online anche il nuovo video tratto dal brano ‘Superstition’, rilettura del classico di Stevie Wonder.

 
#MUSIC#COMPAREDTOWHAT #SUPERSTITION#MYCULTUREINBLOG

SOCIALE A URBINO LA CULTURA COME MOTORE DI SVILUPPO ECONOMICO E SOCIALE




LA CAMPIONESSA OLIMPICA VALENTINA VEZZALI E LA NAZIONALE ITALIANA CANTANTI ALLA  PRIMA EDIZIONE DELLA SUMMER SCHOOL SU IMPRESA E CULTURA DELL’UNIVERSITÀ DI URBINO

on. Valentina Vezzali


Definito il programma della prima scuola su “Impresa e Cultura. La cultura come motore di sviluppo economico e sociale” dell’Universita’ di Urbino con i Campioni dello Sport e della Musica.
Dall’11 al 16  settembre, imprenditori, artisti, rappresentanti delle istituzioni culturali insegneranno come fare della cultura un motore di sviluppo economico e sociale, in una nuova visione dell’economia e della cultura, che diventano così sorelle.
La campionessa olimpica e parlamentare On. Valentina Vezzali tornerà all’Università di Urbino per il Progetto “Impresa e Cultura” per testimoniare i valori della cultura sportiva e di un’arte antica e gloriosa come quella della scherma, vanto del nostro Paese. Insieme a lei il Direttore generale della Nazionale Italiana Cantanti Dott. Gianluca Pecchini, che racconterà come musica , sport e solidarietà possono diventare un motore di sviluppo economico e sociale.
Tutto questo avverrà nell’ambito della prima edizione della Summer School su “Impresa e Cultura. La cultura come motore di sviluppo economico e sociale”, la cui cerimonia di inaugurazione si terrà il pomeriggio dell’11 settembre, alla presenza delle Autorità Universitarie, dei rappresentanti delle Istituzioni e dell’Arcivescovo di Urbino Mons. Giovanni Tani. I corsi  si terranno, infatti, nella settimana da

ARTE A PESARO : SERENA RIGLIETTI L'ILLUSTRATRICE ITALIANA DI HARRY POTTER

SERENA RIGLIETTI / IL PASSATO È UNA TERRA STRANIERA
a cura di Adele Cappelli
fino al 7 Ottobre 2017
GALLERIA CA’ PESARO 2.0
61121 Pesaro - Via Zongo 45

Serena Riglietti

 
“Il passato è una terra straniera”sono venti anni di attività editoriale e artistica : la mostra rivelerà in tre sezioni, dall'anno della prima edizione di Harry Potter - di cui Serena Riglietti è l'illustratrice italiana - fino alle opere inedite di oggi.

Serena Riglietti

Una sezione della mostra sarà dedicata a Harry Potter con le tavole originali delle copertine dei volumi della serie e altre illustrazioni.


Serena Riglietti

GALLERIA CA’ PESARO 2.0
61121 Pesaro - Via Zongo 45
orari di apertura:
tutti i giorni (tranne festivi e domenica) dalle 17.00 alle 19.30
Su appuntamento: 348.9014919 - 328.7821918


#arte
#galleriacapesaro
#Mycultureinblog 
#SERENARIGLIETTI
#ILLUSTRAZIONE
#HARRYPOTTER

ARTE E SOCIALE LA FONDAZIONE SPINOLA BANNA E LA GAM LANCIANO IL BANDO 2017-2018 DI RESIDENZA PER ARTISTI


BANDO PER ARTISTI 2017-2018
SI SELEZIONANO I 5 PARTECIPANTI AL WORKSHOP
ORGANIZZATO DA GAM E FONDAZIONE SPINOLA BANNA

Il bando per il programma annuale con residenza  è dedicato ad artisti under 35 attivi sul territorio nazionale.
Ogni anno il tema è proposto da un artista quale  tutor e sarà scelto nell’ambito di interessi legati all’energia. L’artista dovrà tracciare le linee guida e un piano di lavoro da tra l’autunno e la primavera successiva, in entrambe le sedi.
Il workshop con residenza sarà suddiviso in 3 momenti: il primo destinato a ricerca e analisi del tema proposto, con l’intervento di esperti internazionali, il secondo di verifica dei progetti elaborati dai partecipanti e l’ultimo l'esposizione .

Il comitato di selezione è composto da Gianluca Spinola - Presidente Fondazione Spinola Banna per l'Arte, Carolyn Christov-Bakargiev - Direttore Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea di Torino e Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea, Francesca Doro, Segreteria organizzativa Fondazione Spinola Banna per l'Arte, Elena Volpato, conservatore e curatore GAM, Anna Musini, curatore indipendente.
Per l'anno 2017/18 gli artisti tutor invitati sono Raffaella Spagna e Andrea Caretto con il progetto dal titolo IperPianalto.

Raffaella Spagna e Andrea Caretto

Andrea Caretto (Torino, 1970, laurea in Scienze Naturali) e Raffaella Spagna (Rivoli, 1967, laurea in architettura) concepiscono l'arte come una forma di ricerca.

EVENTI A ROMA PROGRAMMA DI OGGI ESTATE ROMANA

Estate Romana 2017
Cultura, scienza e spettacolo conquistano la città




Il programma di oggi 31 luglio 

All’Isola del Cinema lunedì 31 alle 21.15, in Arena, Panel Cinema d’Arte, dialogo inedito con Cosetta Lagani, Enrico Lo Verso e Francesco Frigeri, moderato da Marco Spagnoli; a seguire proiezione di RAFFAELLO – il Principe delle Arti di Luca Viotto.  
Al Parco del Cinema di Villa Lazzaroni, zona San Giovanni lunedì 31, Snowden di Olive Stone. 
Nell’arena all’aperto della Casa del Cinema per Effetto Notte Lunedì 31 alle  21 e 30 , per il ciclo Semplicemente Steno, proiezione di La polizia ringrazia di Stefano Vanzina. 
Notti di Cinema a Piazza Vittorio Come diventare grandi nonostante i genitori di Luca Lucini; lunedì 31 alle 21, per Itinerari romani, il film di Sergio Castellitto dal titolo Fortunata e a seguire l’incontro con la protagonista Jasmine Trinca. 

Per i Concerti del Tempietto – Festival Musicale delle Nazioni all’interno della rassegna Notti romane al Teatro Marcello, Lunedì 31 Stefano Bigoni si esibirà al pianoforte sulle musiche di Mozart, Zangelmi, Chopin, von Weber e Gershwin.

30 luglio 2017

ARTE A RAVENNA : RavennaMosaico 2017- V Biennale di Mosaico Contemporaneo


Dal 7 ottobre al 26 novembre 2017 a Ravenna 



V edizione della Rassegna Biennale di Mosaico Contemporaneo

opere e artisti di tutto il mondo si incontrano nella città capitale del mosaico
Ravenna apre i suoi luoghi più suggestivi ad artisti locali e provenienti da tutto il mondo.
Il percorso espositivo si sviluppa intorno a due mostre principali: Montezuma, Fontana, Mirko. La scultura in mosaico dalle origini ad oggi con sede al Mar Museo d'Arte della città e l’evento SICIS Destinazione MicroMosaico. Alla scoperta di un universo tanto immenso quanto immensamente piccolo a Palazzo Rasponi dalle Teste.

Entrambe le mostre resteranno aperte ben oltre la fine di RavennaMosaico, fino al 7 gennaio 2018.
Numerosissimi gli altri appuntamenti.

TEATRO A ROMA : GLOBE THEATRE | Daniele Pecci in ENRICO V | 21 luglio - 6 agosto


 
Silvano Toti Globe Theatre
Direzione artistica Gigi Proietti
 
ENRICO V


Daniele Pecci

Adattamento e Regia di Daniele Pecci
Prodotto da Politeama srl
21 luglio – 6 agosto ore 21.15
 
Da venerdì 21 luglio fino al 6 agosto (con le eccezioni del 24 e del 31 luglio) lo spettacolo diretto e interpretato dallo stesso Pecci porterà in scena le vicende del sovrano inglese e della sua rivendicazione del regno francese ai danni di Carlo VI. Il fascino di questo testo, mai rappresentato sul palco del teatro di Villa Borghese, risiede nel legame naturale con la prestigiosa struttura ovale del Globe originario.

Globe Theatre

L’Enrico V è estremamente connesso con la forma del teatro e l’adattamento presentato in questa stagione, evidenzia la complementarietà tra la componente scenica e il testo rappresentato.





Lunedì 24 luglio e lunedì 31 luglio andrà in scena lo spettacolo diretto da Francesco Sala e interpretato da Pamela Villoresi IL CANTO DI SHAKESPEARE, un viaggio nel mondo del bardo con il contributo di musiche e canzoni da lui utilizzate all’interno delle sue opere.



La stagione 2017 del Silvano Toti Globe Theatre - unico teatro elisabettiano d’Italia, nato nel 2003 grazie all’impegno dell’Amministrazione Capitolina e della Fondazione Silvano Toti per una geniale intuizione di Gigi Proietti - è promossa dall’Assessorato alla Crescita culturale di Roma Capitale con la produzione di Politeama srl e l’organizzazione e comunicazione di Zètema Progetto Cultura. Anche quest’anno nelle sere di spettacolo sarà attivo il Globar.


 
 
Interpreti
(in ordine alfabetico)
Arcivescovo di Canterbury / Carlo VI, Re di Francia
Vescovo di Ely / Gran Connestabile di Francia
Court / I Soldato inglese
Conte di Salisbury / Capitano Gower
Capitano Fluellen/ Caporale Nym
Conte di Westmoreland
Principessa Caterina / un ragazzo
Duca di Exeter
Montjoy l’araldo
Duca di York /Servitore francese
Alfiere Pistola
Enrico, Lord Scroop/ Bates
Tenente Bardolfo / Duca di Borgogna
Enrico V
Riccardo, Conte di Cambridge/ Duca di Borbone
Principe Delfino / II Soldato inglese
Conte di Warwick/ Duca di Orleans
Ostessa / Alice
Sir Tommaso Gray/ Williams
Coro
SERGIO BASILE
MARCO BONADEI
ALESSIO D’AMICO
PIERPAOLO DE MEJO
PIETRO DE SILVA
MAURIZIO DI CARMINE
MARIACHIARA DI MITRI
MARTINO DUANE
VITO FAVATA
SEBASTIAN GIMELLI MOROSINI
GIANLUCA GOBBI
MARCO IMPARATO
ROBERTO MANTOVANI
DANIELE PECCI
RAFFAELE PROIETTI
MAURO RACANATI
MAURO SANTOPIETRO
FRANCESCA ROMANA SUCCI
ANTONIO TINTIS
CARLO VALLI



STAGIONE 2017 DEL SILVANO TOTI #GLOBETHEATRE


            Roma, Largo Aqua Felix (Piazza di Siena), Villa Borghese


            22 giugno - 15 ottobre 2017

Enti promotori
            Assessorato alla Crescita culturale di Roma Capitale, Fondazione Silvano Toti

Con il contributo tecnico di
            Dimensione Suono 2



Organizzazione e comunicazione
            Zètema Progetto Cultura

Produzione
            Politeama Srl

Organizzazione spettacoli
            Alessandro Fioroni

Info
            Tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00-19.00)
Web www.globetheatreroma.com
Facebook www.facebook.com/SilvanoTotiGlobetheatreRoma/
Twitter @globeroma

Botteghino e prevendite
            Botteghino Viale P. Canonica: tutti i giorni dalle 15.30 alle 19, nei giorni di spettacolo fino alle 21.15 – apertura botteghino dal 14 giugno.
Prevendite abituali - Circuito www.ticketone.it - call center 892.101
Call center 060608 (tutti i giorni ore 9.00-19.00)
N.B. Al botteghino si può acquistare fino alle 19 per tutte le serate. Dopo le 19 si può acquistare solo per lo spettacolo della sera (è a discrezione dell'operatore in funzione della quantità di persone in coda, emettere biglietti per le date successive. Normalmente, in caso di grande affluenza, vengono emessi non appena smaltita la coda per la vendita serale).

Biglietti
            Parterre (posti in piedi) intero € 10, ridotto € 8
Palco GOLD: intero € 30, ridotto € 27 (settore non disponibile in prevendita)
Palco Centrale Livello 1 e 2: intero € 26, ridotto € 23
Palco Centrale Livello 3: intero € 20, ridotto € 18
Palco Laterale 1 Livello 1 e 2: intero € 22, ridotto € 20
Palco Laterale 2 Livello 2: intero € 16, ridotto € 13
Palco Laterale 3 Livello 1 e 2: intero € 14, ridotto € 12 (visibilità ridotta)
Palco Laterale 1 Livello 3: intero € 18, ridotto € 15

Diritti di prevendita
Diritto di prevendita al botteghino del Teatro (applicabile fino a 2 ore prima dello spettacolo) da € 1,50 – € 4,00
Diritto di prevendita sui circuiti online (applicabile fino al termine della vendita online per la serata prescelta) 15% del prezzo del biglietto, oltre ai costi applicati dal circuito di vendita (commissioni, spese di spedizione, etc). Tali costi sono determinati dal gestore del sistema e sono di sua esclusiva pertinenza.


Promozioni speciali
Tutte le domeniche continua l’iniziativa “i fidanzati di Villa Borghese”. I fidanzati di tutte le età (sia etero che gay), avranno diritto a una riduzione sul biglietto di ingresso (escluso posti in piedi).
Il mercoledì per gli over 65 speciale promozione “biglietto 2×1” (escluso posti in piedi). 1 biglietto intero del settore prescelto+1 biglietto cortesia a € 5
Il venerdì per gli under 20 ingresso ridotto.

Tutte le riduzioni sopra elencate non sono valide per il parterre e possono essere acquistate solo ed esclusivamente al botteghino del Teatro. All’ingresso il personale di servizio potrà richiedere documento comprovante il requisito che dà diritto alla riduzione.
I bambini sotto 5 anni non pagano se non occupano il posto, in caso contrario biglietto ridotto.

Convenzioni
I possessori di un biglietto di ingresso al Silvano Toti Globe Theatre o dell’abbonamento avranno diritto all’ingresso ridotto dalla domenica al giovedì ai seguenti spettacoli:
Viaggi nell’Antica Roma a cura di Piero Angela e Paco Lanciano
L’Ara com’era presso il Museo dell’Ara Pacis

Disabili
Un biglietto ridotto nel settore riservato (centrale I livello) e un omaggio per l’accompagnatore
Inoltre, se provvisti di automobile, l’auto potrà arrivare fino a largo Picasso all’altezza della sbarra che delimita l’ingresso al parco di Villa Borghese; l’accompagnatore segnalerà la presenza del disabile al personale del Teatro al n. 3881878035 ed il personale staff provvederà ad aprire la sbarra e a consentire l’accesso all’auto fino all’ingresso di servizio (l’auto non potrà sostare all’interno del Teatro).
Ove ritenuto necessario, all'ingresso, contestualmente allo strappo del biglietto, potrà essere richiesta documentazione attestante l'invalidità, che attesti la disabilità al 100%.

Gruppi
inviare una mail a gruppi@globeroma.com (minimo 15 persone)

Gruppi scolastici
inviare una mail a scuole@globeroma.com

Abbonamento a 5 spettacoli
(inclusi diritti di prevendita)
            Platea: posti in piedi: € 46
Palco Centrale Livello 1 e 2: € 120,75
Palco Centrale Livello 3: € 92
Palco Laterale 1 Livello 1 e 2: € 103,50
Palco Laterale 2 Livello 2: € 74,75
Palco Laterale 3 Livello 1 e 2: € 63,25 (visibilità ridotta)
Palco Laterale 1 Livello 3: € 102,50
L’abbonamento dà diritto al biglietto ridotto sugli spettacoli non compresi nello stesso e agli spettacoli pomeridiani previsti, ma attualmente non in cartellone


Globar
            Il punto ristoro sarà attivo nei giorni di spettacolo dalle diciannove all’una per il pubblico del Teatro


ECCELLENZE : IL PROF. EDOARDO VALLAURI LOMBARDI SUGGERISCE

Prosegue la rubrica "eccellenze" con due consigli di lettura del linguista Prof. Edoardo Lombardi Vallauri che tra gli italiani contemporanei indica:


La Chimera

 
Consultalo o acquistalo qui : http://amzn.to/2waT6MV



e

 
La Furia del mondo


 
Consultalo o acquistalo qui http://amzn.to/2tU23O4
 
 
 
#libri
#Mycultureinblog
#consiglilettura

 

28 luglio 2017

FASHION:ANTICIPI D'AUTUNNO PER VESTIRSI UNICHE.

La vita è come un abito su misura: dovrebbe venire incontro a noi e non viceversa.
Oltrepassando la saturazione da saldi estivi, propongo tessuti e colori belli d'estate e fantastici in autunno. 


Nuovi tessuti e colori da Crea & Vesti



La mia proposta è in collaborazione con il punto di sartoria CREA & VESTI





dove le magiche mani di Adina inventano e costruiscono (o decostruiscono) abiti su misura per il nostro personale gusto di vestire e per piacerci.
Slow fashion che duri!

Crea&Vesti

Via Aurelia 67

Highlights info row image
06 9023 2911

#crea&vesti
#fashion
#autunno
#Mycultureinblog

EVENTI E SOCIALE ALL'ISOLA D'ELBA: Cracking Art sbarca per la prima volta all’Isola d’Elba con un’invasione di granchi rosa al Cavo per sostenere il progetto di riapertura del cinema di Cavo | Anch’io ho preso un granchio!

Anch’io ho preso un granchio!



Cracking Art sbarca per la prima volta all’Isola d’Elba con un’invasione di granchi rosa al Cavo per sostenere il progetto di riapertura del cinema di Cavo

“Anch’io ho preso un granchio!” è un’iniziativa popolare nata dalla passione di villeggianti e residenti, insieme al collettivo artistico Cracking Art, per far rinascere il cinema all’aperto del Cavo.




Per la prima volta i coloratissimi animali di Cracking Art sono sbarcati sull’Isola d’Elba con una missione importante: raccogliere fondi per sostenere l’iniziativa di riapertura dell’ex cinema all’aperto di Cavo, che non è riuscito a sopravvivere alla rivoluzione digitale ed è chiuso e abbandonato da anni. E così, in perfetta sintonia con l’obiettivo della rigenerazione urbana, i granchi di Cracking Art saranno donati a chi darà un contributo minimo di 20 euro per la causa del nuovo cinema di Cavo.




Cracking Art
Il movimento Cracking Art nasce nel 1993: l’intenzione è quella di cambiare radicalmente la storia dell’arte attraverso un forte impegno sociale e ambientale che, unito all’utilizzo rivoluzionario dei materiali plastici, mette in evidenza il rapporto sempre più stretto tra vita naturale e realtà artificiale. http://www.crackingart.com
Dalle ultime installazioni internazionali in Cina e a Dubai, da quelle a Milano sui Navigli e al Castello Sforzesco, alle calli di Venezia, alla Reggia di Caserta, per citare solo alcuni luoghi, Cracking Art arriva così anche per la prima volta all’Isola d’Elba e, in particolare, proprio al Cavo.




Il progetto
La raccolta dei fondi e della promozione delle iniziative è un apposito Comitato, costituito per l’occasione e formato sia da villeggianti sia da cavesi, registrato e senza scopo di lucro, con l’obiettivo sociale di riaprire il cinema. La partecipazione è aperta a tutti.
Sono stati aperti una pagina FB dedicata all’iniziativa (@cinemacavo - Cracking Cinema Cavo) sulla quale chiunque può chiedere informazioni mandando un messaggio o scrivendo un post, e un account Instagram (cracking_cinemacavo), sul quale seguire la progressiva invasione di granchi in paese e oltre.
L’iniziativa, naturalmente, ha anche il fine di attirare sponsor e investitori per raccogliere fondi più velocemente e consentire l’apertura del cinema già nella prossima estate. L’intenzione è quella di ampliarne le potenzialità di aggregazione al di là delle proiezioni cinematografiche e della stagione estiva, creando uno spazio multifunzionale idoneo a ospitare anche presentazioni, incontri e piccoli spettacoli.
Allo stato attuale infatti l’ex cinema versa in condizioni di totale abbandono. È necessario un intervento significativo di rifacimento, sia strutturale, sia per quanto riguarda schermo, proiettore e sedie. Una prima stima di budget, già piuttosto dettagliata, ha portato a ipotizzare oltre 50.000 euro di costi da sostenere.


I granchi rosa sono disponibili al Cavo nei seguenti negozi/esercizi: Hotel Maristella (reception), Anniluce, Giornalaio, Emporio Profumo  di Mare, Ferramenta/Nautica, Supermarket Conad (Alimentari E.F.M. srl), Ristorante Bellariva, Biglietteria Moby/Toremar

Foto di Davide Scappini

Per informazioni:
Instagram: cracking_cinemacavo
Facebook: Cracking Cinema Cavo

#cinemacavo
#isoladelba
#hopresoungranchio
@Mycultureinblog
#Mycultureinblog

MUSICA A MILANO : MARTEDI' 1 AGOSTO | Live music performance dei MOON HOOCH | Da Brooklyn a BASE, per la prima volta a Milano | Via Bergognone 34

Nominati quest’anno al prestigioso Jazz Fm Award, i Moon Hooch, con solo due sassofoni e una batteria, esplorano le nuove frontiere della dance music e dichiarano“We want our shows to be crazy dance parties"

Da Brooklyn a BASE
i MOON HOOCH per la prima volta a Milano
con una imperdibile live performance
Martedì 1 agosto, dalle ore 23.00
INGRESSO GRATUITO 
Via Bergognone 34, Milano

Image
        Photo by Stuart Levine

Sarà impossibile non ballare.

Image
Photo By Kenneth Kearney

Martedì 1 agosto a partire dalle ore 23.00 gli spazi dell’ex Ansaldo ospiteranno i Moon Hooch e il loro elettrizzante dance party.
Cresciuti artisticamente nelle strade e nelle stazioni della metropolitana di NYC, il trio di Brooklyn composto da Mike Wilbur, Wenzl McGowen, James Muschler arriva per la prima volta a Milano con una performance live.

Capaci di unire stili diversi tra loro come il Jazz, il Funk e la Dance, creano un universo sonoro nuovo.


Image



Orari di apertura:
LO STABILIMENTO ESTIVO BASE è aperto tutti i giorni - escluso la settimana dal 12 al 20 agosto - in questi orari: da domenica a giovedì: ore 09.00-01.00.
Venerdì e sabato (serata BASE ATOMIC) ore 09.00-03.00
Tutti i giorni in orari diurni dalle 09.00 alle 20.00: SALA STUDIO, stazione BIBLIOTECA e il programma di workshop campoBASE.

#milano
#musica
#campobase
#moonhooch
#basemilano
#mycultureinblog
#dancemusic 

27 luglio 2017

CINEMA A NETTUNO: PROGRAMMA DEL 27 LUGLIO DEL GUERRE&PACE FILMFEST - A NETTUNO LA QUINDICESIMA EDIZIONE CON TEMA 'STORIE DI GUERRE'. LUNGOMETRAGGI, DOCUMENTARI E PRESENTAZIONI DI LIBRI

Quarta giornata di incontri e proiezioni giovedì 27 luglio 

a Nettuno (Roma)
GUERRE&PACE FILMFEST
15a edizione

ARENA STABILIMENTO PRO LOCO di NETTUNO (ROMA)
24 - 30 luglio 2017

ingresso gratuito
Lungometraggi, documentari e presentazioni di libri a ingresso gratuito.

Tema della quindicesima edizione: “Storie di guerre”

Alle ore 20:30 la presentazione del libroLa Grande Guerra: le donne negate. Perchè nella scuola è assente dai libri di Storia?”, di Emanuela Citati Zambelli, Umberto Soletti Editore. Il ruolo svolto dalle donne durante le guerre,occultato e ignorato lascia perplessi su una storiografia che ha bandito ogni riferimento forte sull’impegno delle donne nel primo conflitto mondiale.

Alle ore 21:15 la proiezione del #lungometraggioMine”, diretto a quattro mani da Fabio Guaglione e Fabio Resinaro. Afghanistan: Mike Stevens è un soldato sta tornando al campo-base dopo una missione, ma inavvertitamente poggia il piede su una mina antiuomo. Non può più muoversi, altrimenti salterà in aria.

A seguire, per la sezione #documentari, organizzata in collaborazione con Istituto Luce Cinecittà, proiezione di “Bruno e Gina, di Beppe Attene – che sarà presente alla proiezione - e Angelo Musciagna. Due ragazzi, due adolescenti innamorati lanciati e travolti nel grande turbine della guerra. Sogni e speranze infranti: una storia come tante altre… Ma lui è il figlio di Benito #Mussolini, lei l’ultima famigliare a incontrarlo in vita.  


 Dai uno sguardo qui per approfondire:




#lagrandeguerra
#nettuno
#mycultureinblog
#libri
#lungometraggi
#cinema